Chi Siamo

La Galleria Nabis nasce nel 1995 e segna la svolta lavorativa di Angela Maffia, giovane imprenditrice napoletana che dopo anni di esperienza maturata nel settore arredamenti e collezionismo del xx sec, decide di aprire un piccolo spazio nel cuore di Napoli, nel quartiere Chiaia. Da allora son passati 22 anni, ed Angela e la sua wunderkammer, ne hanno fatta di strada, approdando 10 anni fa circa all’isola di Capri e acquisendo una clientela internazionale oltre a quella storica partenopea e non solo. La qualità e la scelta di mobili, lampade, oggetti e curiosità sempre originali e di gusto, nel tempo hanno visto avvicendarsi oltre ai pezzi Art-Noveau ed Art-decò, anche quelli del più recente ma non meno elegante modernariato degli anni 50, 60, 70 disegnati da architetti quali Gio PontiBorsani, Sottsass. È stata, inoltre, tra le prime gallerie italiane a trattare borse, bijoux ed accessori firmati dei  primi anni 50, quali M. AskellFulco di VerduraChanel, spesso anticipando le mode e ottenendo grande riscontro tra i collezionisti di tutto il mondo.

“Il mio punto forte “..racconta Angela “…è capire realmente cosa il cliente desidera,e girare tra mercati e fornitori finché non trovo il pezzo giusto…anzi esso trova me!”. 

Nell’ultimo anno grazie all’incontro con l’imprenditore napoletano Vincenzo Ferrara anch’egli, seppur proveniente da altro ambito lavorativo, amante del collezionismo e non solo del ‘900, Nabis ha ampliato ancor di più gli orizzonti soprattutto per quanto riguarda il collezionismo di lampade, oggetti frutto dell’arte vetraria muranese., nonchè del design contemporaneo, ad esempio i preziosi ed unici mobili dell’artista cinese Kam Tin ,completamente tempestati di turchesi od ambre. Il fortunato incontro dei 2 imprenditori napoletani sta tra l’altro programmando una possibile nuova apertura in una capitale europea.